HOME PAGE JANULA CASSINO NOTIZIE GENTE UNIVERSITA' BLOG AFFARI EVENTI AIUTO! Accesso Area Riservata Cittadini di Janula Accesso Area Riservata Operatori Aumenta la dimensione dei caratteri
Main Page Blog
Scelta dei Blog
Ultimi 100 Blog
Ultimi 100 articoli
Top 100 Blog!
Blog per Categoria
Indefinibile
Cultura
Lavoro
Passioni
Personale
Scrittura
Società
Gestione dei Blog
Crea un nuovo Blog
Scrivi sul tuo Blog
Registrazione a Janula.it
Registrazione come Cittadino di Janula


Username:  Password:  
Password dimenticata?   Registrazione Nuovo Utente 


Sulle rotte del Piemonte
Viaggiatori e artisti in mostra a Rivoli (Torino), di Ivano Ferro
Articolo di AMMARARE
Consultato 2977 volte

Le Porte del Mediterraneo
del 23-09-2008

Il Mediterraneo tocca Torino, o meglio il Comune di Rivoli, a pochi chilometri dal centro del capoluogo piemontese. Dipinti e volumi a stampa, disegni e fotografie mostrano la passione per questo mare che ha colpito, nel tempo, molti viaggiatori cresciuti all'ombra di cime montane. Studiosi e archeologi, pittori e anche protagonisti del Risorgimento italiano come Massimo D'Azeglio, hanno voluto navigare o spostarsi comunque intorno al Mare Nostrum. E artisti moderni di vari paesi mediterranei hanno proposto video, installazioni e immagini fotografiche, dedicate in particolare ai concetti di frontiera e di porta: perché il Mediterraneo, oggi, malgrado il processo di cooperazione euro-mediterranea, è soprattutto terra di barriere.
L'iniziativa dell'esposizione – allestita in due palazzi storici che offrono un'affascinante cornice alle opere – fa parte di un più ampio progetto dedicato al Mediterraneo, promosso dall'Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte a partire dal 2007. La mostra di Rivoli si articola in due sezioni, storica e contemporanea, curate entrambe dalla storica dell'arte Martina Corgnati.
La sezione storica presenta anche belle fotografie degli emigranti di Brosso (nell'immagine qui sopra), paese della provincia di Torino che fornì, nella prima metà del XX secolo, la manodopera e i tecnici al servizio della Società Egiziana dei Fosfati. Gli artisti contemporanei, nelle suggestive sale del settecentesco Palazzo Piozzo, mostrano il disorientamento e la nostalgia, i rumori delle guerre, le drammatiche illusioni dei boat people. E un video rilancia a passanti e spettatori l'annosa questione: chi sono gli altri? L'esposizione (salvo prolungamenti) resta aperta fino al 28 settembre.

Come arrivarci
Da Torino (Porta Nuova): metropolitana (stazione Paradiso) e autobus 36 fino al capolinea di Rivoli.
La mostra ha sede nella Casa del Conte Verde (via Fratelli Piol 8 - Rivoli) e nel Palazzo Piozzo (via Fiorito 6 - Rivoli).

Per informazioni:
Regione Piemonte
numero verde: 800 329329
www.regione.piemonte.it

Casa del Conte Verde
tel. 011 9563020

Orari
martedì-venerdì: 15-19
sabato e domenica: 10-13; 15-19

 

 Pag. 1 di 1 



Cerca su Janula.it!
Cerca il testo


Janula: obiettivo su...

carlorlando
Gli altri Cittadini
Janula: ultimo Cittadino registrato
phelectp
Gli altri Cittadini
Ultimo Blog creato
ASSISTENZA FINANZIARIA ALLA PERSONA
Top 100 Blog!
Ultimo Blog aggiornato
L'ammiraglia vien dalla campagna in su calar del sole
Top 100 Blog!

2003 - Janula.it di Officine Informatiche Srl