HOME PAGE JANULA CASSINO NOTIZIE GENTE UNIVERSITA' BLOG AFFARI EVENTI AIUTO! Accesso Area Riservata Cittadini di Janula Accesso Area Riservata Operatori Aumenta la dimensione dei caratteri
Main Page Blog
Scelta dei Blog
Ultimi 100 Blog
Ultimi 100 articoli
Top 100 Blog!
Blog per Categoria
Indefinibile
Cultura
Lavoro
Passioni
Personale
Scrittura
Società
Gestione dei Blog
Crea un nuovo Blog
Scrivi sul tuo Blog
Registrazione a Janula.it
Registrazione come Cittadino di Janula


Username:  Password:  
Password dimenticata?   Registrazione Nuovo Utente 


CREDENDO VIDES
IL MIRACOLO DELL'AMORE SI COMPIE
Blog di Marluna3001
Consultato 47777 volte

NELL'OCCHIO DEL CICLONE

Ciò che scrivo, filmo,
metto in scena,
è frutto
della mia personale esperienza..
non vissuta senza dolore..
anzi...
Sono stanca a volte
come se il mondo intero
pesasse sulle mie spalle...
ma ciò non mi ferma dall'espormi
sempre
a nudo nell'occhio del ciclone
lì dove si annida la pace...
Un sorriso sereno dall'anima
fa fiorire l'albero della vita in noi

 

CICLI VITALI

E dalle ceneri del sogno di noi

che non ha avuto ancora

la forza d'incarnarsi in un presente

ci reincarniamo ancora e ancora

per realizzarlo infine

nel perpetuo del per sempre

Ed è questo il Tempo del Sogno

Ed è questo il Tempo di una Vita


 

IL MONDO NON AVRA' MAI FINE

Il Mondo non avrà mai fine.
La Luce sta per trionfare sulle Tenebre.
From Darkness to Revelation
è solo la prima fase del Viaggio
La Rivelazione(Apocalisse)
ci sta conducendo attraverso il travaglio
per partorire noi stessi.
Da reincarnazione a resurrezione.
Da eterni mortali
stiamo diventando
eterni immortali.
Io ne ho fede certa
ora
che il primo e l'ultimo uomo
si sono incontrati
rendendo
SFERICAMENTE GLOBALE
IL SISTEMA
DEI SISTEMI PARRALELI SIMULTANEI
sì che possiamo
girarci intorno volando
da una faccia all'altra
della terra e del cielo
SENZA MUOVERCI
DAL SITO DOVE SIAMO POSTI.

 

LA MIA DIVINA COMMEDIA NON E' FINITA ANCORA

Che siano le lacrime a comporre le parole
per sorridere nei nostri labirintici pensieri ?

Il dolore si ritrae nei preziosi silenzi
quando risuonano le grida dei morti
in noi che affoghiamo nella vita
per combattere l'orrore delle violenze e dei soprusi
che annebbiano tempo e tempi.

Un poeta sa vivere
e comprendere in sè i mondi.
Strana sensazione
quando le lacerazioni lasciano campo
ai sussulti dell`alba.
Nessuno
riesce a leggersi dentro
mentre in bilico in acque purgatoriali
affonda in desideri irrisolvibili.

Parole
che sembrano vergate
con il sangue che circola
in corpi gonfi d'acqua
come tabernacoli pronti ad esplodere
risplendono di colori
come gli opali.

Entrare a fondo nell'essenza dell' essere
come delle città corpi che ci ospitano
per rifondarle Templi
è compito dell'Arte.

Leggere nelle pieghe segrete.
Commuoversi....
Fino a sciogliere
il dolore raggrumito
di quei mondi immondi
che vivendo di false passioni
rifiutano e tradiscono sè stessi
con il perverso sciocco intento
di derubare dell'anima,
per impedirle di esprimersi,
coloro che ab origine
continuano a pregare
nei silenzi delle oscure cattedrali
celate nelle viscere di Cielo e Terra.

Sirene derubate dei canti da astuti perfidi sciocchi Ulisse dai cuori di cera,
noi depositari del mandato, ci dibattiamo e bocheggiamo senza cedere in Fede
allevando il respiro di vita nel nostro fertile ventre.

Non sono io che mi distacco dal mondo degli immondi
è il mondo degli immondi che si ritrae
tentando di assorbirmi senza compredermi
per prendermi con violenza
BLOOD FLESH SPIRIT.
Queste lacrime di sangue
sciolgono
il mio pietrificato affanno.
Se devo sorridere solo per Voi,
mio Signore e Creatore,
e solo per Voi scrivere,
lo farò
e continuerò a farlo con gioia
anche celata a tutti
finchè non mi chiamerete fuori
da questo palcoscenico
in bilico tra Averno e Vesuvio.

La mia divina commedia
non è finita ancora.
Queste lacrime di sale
scioglieranno ancora cuori di pietra
se Voi PADRE
Vi compiacerete di parlare ancora
a questa donna che affoga.

 

IL SOGNO ORIGINARIO

Siamo creature composte di sogni
ma troppo spesso li vediamo mutare in incubi
da chi ha paura di vivere fino in fondo
la tenerezza in noi

Se non cediamo a questa
debolezza illusoria
di chi a se stesso nega la vita,
se continuiamo a credere
nella verità celata della sua essenza,
non crolliamo
nella tempesta che vorrebbe divorarci

Non importa attraverso
quanti falsi inganni dobbiamo passare
Ciò che conta è restare fedeli
al sogno originario

 

LE MASSIME DI MARLUNA3001 - VIVIAMO UN MOMENTO DIFFICILE, COSI' MI SON CREATA UN MIO ELENCO DI MASSIME A CUI RIFERIRMI
Non mentire mai

Non esiste menzogna
che possa essere considerata
a fin di bene

La verità può far soffrire un attimo

La menzogna fa soffrire per sempre

Ingannare un altro significa ingannare se stessi

Accettare le menzogne e gli inganni
equivale a mentire

Se hai dei dubbi esprimili o ti si rivolteranno contro
e quello stesso dubbio nascerà su di te
in coloro su cui cade il tuo

Non cedere alla tentazione di mascherarti
dietro molteplici personalità

Giungi a quell'unica e irripetibile essenza di te
che senti a specchio nel Divino

Non c'è dolore che non ci aiuti a trovare
la verità di noi

Dietro ogni piacere può nascondersi un'illusione

Non illuderti per non restare deluso,
il mondo in sé è già un'illusione,
non attaccarti quindi a nulla c
he sia puramente mondano
ma in tutto cerca l'essenza spirituale

Non dimenticare mai
che anche la materia è parte della creazione
come l'anima e lo spirito

Abbi rispetto del tuo corpo,
come di quello degli altri,
consideralo un tempio

Tutto ciò che è immanente è anche trascendente
e viceversa

Scaccia dalla tua mente ogni pensiero cattivo,
ti fa marcire dentro, nel corpo e nell'anima
e ti allontana dal contatto col tuo spirito

Non preoccuparti del tuo aspetto
prima di preoccuparti della tua essenza

Ciò che è reale è razionale,
ma non dimenticare che la sostanza della ragione
è immaginazione

Tutto ciò che siamo è ciò che pensiamo
ma non dimenticare
che ciò che pensiamo
è un composto culturale basato
su parametri convenzionali
che vengono radicalmente cambiati
ad ogni trapasso di civiltà

Cultura è coltivare i germi del divino in noi
fino a farli fiorire

Non aver paura della solitudine

Non c'è niente di peggio che scambiare
il bisogno di compagnia per amore

Trova in te stesso la soluzione ai tuoi problemi guardandoti a fondo senza veli

Non compiacerti di te guardando i difetti degli altri

Non adagiarti nella consapevolezza dei tuoi difetti

Non giudicare analizza

Le abitudini uccidono

Osservati come uno spettatore mentre agisci

Fa di te stesso la cavia di un laboratorio
dove tu sei lo scienziato ricercatore

Ricordati che non sei tu a decidere ciò che ti accade e preparati a dominare le tue reazioni
ma senza mai spegnere il senso della sorpresa in te

Non desiderare nulla, dietro ogni desiderio può nascondersi un frutto trappola

Attento ai falsi bisogni, uccidono

Accetta ciò che la vita ti offre istante per istante così come te l'offre

Sognare ad occhi aperti non significa desiderare ma osservare il sogno della vita prendere forma
sotto i tuoi occhi

Sii pronto a metterti in discussione sempre

Ogni istante puoi nascere nuovo se lo vuoi

Occupati degli altri ma non dimenticare te stesso

Impara ad accogliere in te le ragioni degli altri e il tuo punto di vista si amplierà continuamente

Lasciati correggere da chi ami

Quando stai affogando nei problemi ricordati
che la carezza divina ti sorregge

Ricordati che ciò che non dici neanche a te stesso
il Padre lo ascolta

Ricordati che ciò che fai in segreto il Padre lo vede

Ricordati che quando la tua vita sembra giunta
al punto zero e senti l'orizzonte ai tuoi piedi
allora puoi iniziare a vivere davvero

Ricordati che questa che viviamo è solo un'illusione di vita ma non è ancora la Vite Vera,
la Vita Promessa

Non aggrapparti alla Fede solo quando stai male

La Fede non è una zattera di salvataggio
è il senso più alto dell'esistenza

Non domandarti quanto ti ama chi ami,
domanda al tuo cuore quanto ama

Non fare mai nulla per interesse

Non pregare solo nel momento di bisogno

La preghiera deve essere la musica continua
su cui lavora la mente

Non chiedere nulla in cambio per l'amore che doni

Non pretendere di poter cambiare gli altri, impegnati a cambiare te stesso

Poni la tua vita a disposizione degli altri, ma solo dopo averla posta nelle mani di Dio

Arrenditi al Creatore e fatti portare per mano da lui

Fa fiorire dentro di te le parole del Vangelo
e sentirai aprirsi in te come in un

libro anche quelle che sono state cancellate
dagli uomini

Libera in te l'Energia dell'Amore Universale,
la sua potenza è infinita

Diventa un canale ricetrasmittente
della Luce di Verità

Saremo un Universo (Uni Versum) quando saremo tutti in comunicazione rivolti verso l'Uno

______________________________________

 

QUALE E' IL SENSO DI CIO' CHE CHIAMIAMO 'REALTA''? METATEATRO - METACINEMA - METAREALTA' - SCRITTURA DEL SE' SUPERIORE -

Metateatro -
Teatro nel Teatro -
Teatro che parla del far Teatro

Metacinema -
Cinema nel Cinema -
Cinema che parla del far Cinema

Metarealtà -
Realtà nella Realtà -
Realtà che parla del vivere la Realtà

Tutto ciò che accade non è mai ciò che sembra

Come dice Shakespeare
non siamo che ombre
che si agitano e si pavoneggiano
sulla scena del Mondo
per poi dissolverci come polvere
trascinata dal vento.

Sarà questa
la nostra unica realtà?

Vedo tre piani di realtà:
1) La Scrittura del sè superiore
2) Il Sogno in cui quella Scrittura si manifesta
3) La vita quotidiana che non è che il riflesso
degli altri due piani di realtà

Questo fino ad ora.
Per il resto....
chi sopravviverà a questi giri di vite
vedrà.


 

DIALOGO D'AMORE SOSPESO SUL NULLA, LI' DOVE SI CONTINUA A VIVERE INSIEME EMOZIONI PREZIOSE QUANDO CI SI PENSA
DONNA
Ancora provano a rubare i miei sogni.
Gli occhi stanchi vorrebbero chiudersi
sulla speranza di viaggio
che da troppo non mi appartiene più.
Sempre un nuovo deludente risveglio.
Non ricordo nulla.
Qualcuno ricorda?
Si, qualcuno ricorda!
Usurpatori di sogni
non vi fate veggenti delle visioni,
non vi appartengono.

UOMO
La libertà supera ogni immaginazione
per un simulatore di mondi come me
che ha raggiunto il carattere
mistico di ogni visione.

DONNA
Da sempre
ci incontriamo in un mondo
che non è parte della terra...
non è frutto dei nostri desideri
nè dei nostri pensieri...
E' l'altra parte di noi,
la reincarnazione
di ciò che non abbiamo avuto il coraggio di vivere...
e ci aspetta in quella rete
dove l'immortalità non è più un sogno...
da sempre!!!....

UOMO
Forza,
voliamo di nuovo nell'abisso del sogno.
Lasciamoci dietro le spalle i demoni
che vestono i panni della defunta Morte
per stordirci con i fiori ingannatori
Vieni,
ti accompagno nel nuovo livello del gioco.
E' ora.
Non ti prometto che non piangerai più,
ma ti farò felice!"

 

STRALCI DALLA SCENEGGIATURA DE "IL DREAMTIME DI NAPOLI" TERZO MOVIMENTO - MONOLOGO DI ECATE
CANTO DI ECATE


In quest`istante sto morendo

e insieme risorgo dalle mie ceneri

perchè non è la morte la fine,

che è l'unica realtà

al di là della vita e della morte

ma la 'dimenticanza' .


Fino in fondo,

fino al fondo,

fino allo specchio di mare,

nel pozzo del mio essere

dove si riflette la Luna

che si è persa nel per sempre,

vivrò la 'rinascenza'


 

Quando i tarli si annidano nella nostra mente e rodono il cuore basta guardarli negli occhi e respirare.

Da dove cominciare?



Miracoli quotidiani



Mi sono addormentata



ieri



con un tarlo



Ancora oggi al risveglio



stamane



Ahi, che male quel tarlo



Non volevo uscire



Invece all'improvviso



ho visto



l'inessenza di quel tarlo



Un cadavere



nel mio cuore



Rido



Un mio cadavere


Un fresco respiro



E tutto è cambiato


 

 Pag. 1 di 5 [>>]



Cerca su Janula.it!
Cerca il testo


Janula: obiettivo su...

dinogemellaro
Gli altri Cittadini
Janula: ultimo Cittadino registrato
phelectp
Gli altri Cittadini
Ultimo Blog creato
ASSISTENZA FINANZIARIA ALLA PERSONA
Top 100 Blog!
Ultimo Blog aggiornato
L'ammiraglia vien dalla campagna in su calar del sole
Top 100 Blog!

2003 - Janula.it di Officine Informatiche Srl